Sirolo: Convegno di Legambiente con il Presidente nazionale Cogliati Dezza

goletta verde legambiente 3' di lettura 06/11/2015 - Si terrà domenica 8 novembre, presso il Centro Visite del Parco del Conero a partire dalle ore 10, il decimo congresso di Legambiente Marche. La giornata sarà aperta dal presidente nazionale di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, a cui seguirà l’intervento del presidente di Legambiente Marche Francesca Pulcini che traccerà gli obiettivi associativi dei prossimi anni.

A seguire si terrà la tavola rotonda a cui prenderanno parte diversi rappresentati del mondo politico, imprenditoriale, agricolo e sociale. Saranno presenti il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi, il coordinatore del Tavolo nazionale dei Contratti di Fiume Massimo Bastiani, l’imprenditore di Adriatica Green Power Simone Brunetti che sta portando avanti il progetto Second Life Italia in collaborazione con Legambiente per la rigenerazione degli elettrodomestici usati, la presidente dell’Associazione Riviera del Conero Anna Maria Ciccarelli, il presidente di Federparchi Marche Lanfranco Giacchetti, il direttore del Cosmari Giuseppe Giampaoli, l’imprenditore edili Paolo Mengucci di Mengucci Costruzioni che lavora su edifici ad alta efficienza energetica, la presidente della Cooperativa “Ritorno alla Terra” Franca Poli, la presidente di Legambiente Marche Francesca Pulcini e il presidente della Cooperativa “Terre del Conero” Rodolfo Tagliarini.

All’interno degli spazi che ospiteranno il congresso saranno allestite la mostre sull’agricoltura realizzate da Legambiente in occasione del viaggio del Treno Verde di Legambiente e RFI; la mostra “Città sostenibili amiche dei bambini e degli adolescenti”, il progetto promosso da Legambiente, Unicef e Garante per i diritti dell’infanzia, che mette in risalto le buone pratiche sulle politiche giovanili portate avanti da alcune amministrazioni comunali marchigiane. Inoltre saranno esposti alcuni scatti del Concorso “Coste e Fiumi - paesaggi in mutazione” promosso da Legambiente e il Dipartimento di Rigenerazione Urbana dell’Ordine degli Architetti di Roma che è stato vinto dalla senigalliese Giada Connestari con lo scatto “Rotonda a Mare, il sottopassaggio del lungomare colmo d’acqua il giorno successivo all’alluvione. Senigallia, 4 Maggio 2014”.

Per i più piccoli saranno organizzati laboratori didattici ricreativi con le attività e i progetti educativi realizzati da Legambiente. Saranno esposti anche alcuni arredi di ecodesign realizzati dal Laboratorio Linfa con materiale da recupero. La mattinata è aperta al pubblico mentre nel pomeriggio i lavori riprenderanno per il confronto interno all’associazione, le elezioni degli organi dirigenti e dei delegati al Congresso Nazionale di Legambiente che si terrà a Milano l’11, 12 e 13 dicembre. “Vogliamo dedicare l’apertura del nostro momento associativo più importante al confronto e dialogo tra la politica e alcune delle esperienze più innovative e coraggiose che operano oggi nel nostro territorio – commenta Francesca Pulcini, presidente di Legambiente Marche -. L’economia circolare, la sicurezza del territorio, l’agricoltura sociale, il turismo e l’edilizia di qualità, il ciclo dei rifiuti virtuoso e innovativo, il mondo dei parchi: queste sono alcune delle esperienze che ci aiuteranno a raccontare come l’ambiente e la sana innovazione si stanno facendo strada nel mondo dell’economia e del sociale, per generare nuovi e sani posti di lavoro, speranza e un’idea di Marche più attraenti e contemporanee”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2015 alle 20:17 sul giornale del 07 novembre 2015 - 1307 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, legambiente marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap0v





logoEV