contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
comunicato stampa

Falconara: arriva il collegamento aviocamionato Ancona-Fiumicino

2' di lettura
1860

Aerdorica Spa e Qatar inaugurano il collegamento aviocamionato tra l’aeroporto delle Marche e l’aeroporto di Roma Fiumicino. Il nuovo servizio schedulato con sigla QR9034A è previsto operare con due frequenze settimanali con partenza dall’aeroporto di Fiumicino ogni martedì e giovedì nel tardo pomeriggio, tali da garantire la consegna delle spedizioni all’aeroporto di Ancona entro il giorno successivo.

Il suddetto servizio aviocamionato favorirà il traffico merci in importazione tra l’aeroporto delle Marche e gli aeroporti serviti dalla compagnia aerea. Il servizio rappresenta una grande opportunità per aziende e spedizionieri locali per lo sviluppo del proprio traffico merci direttamente sullo scalo regionale. Qatar si avvarrà per il servizio su gomma della collaborazione di uno dei leader della distribuzione logistica in Europa, la Wallenborn Transport SA, che opera il collegamento già attivo ad Ancona per Air China, e dei servizi di handling ed assistenza aeroportuale offerti dalla società di gestione dello scalo marchigiano, Aerdorica Spa.

Con l’ingresso nel network Qatar - afferma Andrea Delvecchio, Amministratore Delegato di Aerdorica Spa - l’aeroporto delle Marche punta ad un ulteriore consolidamento del settore cargo, con l’obiettivo di rappresentare la principale direttrice degli scambi di merce aerea tra il medio adriatico ed i paesi del Middle e del Far East”. Il nuovo collegamento va ad aggiungersi ai già consolidati servizi di spedizione merci che l’Aeroporto delle Marche offre, quali spedizioni su voli passeggeri per Roma Fiumicino e per Tirana o carichi completi per Algeri; importazioni su voli gommati Air China e Cathay Pacific Airways, senza dimenticare la presenza in aeroporto dei due maggiori corrieri espressi DHL e UPS.

L’aeroporto delle Marche ha registrato nel 2014 un traffico di merce e posta pari a 6990 tonnellate e prevede un ulteriore sviluppo del settore cargo grazie anche all’acquisizione del nuovo collegamento Qatar ed ai suddetti servizi aeroportuali offerti, alla affidabilità e al know how del gestore aeroportuale nel settore.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2015 alle 17:14 sul giornale del 22 dicembre 2015 - 1860 letture