contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Evade dai domiciliari preferendo il carcere e trova i poliziotti in via Flaminia

1' di lettura
1454

Polizia generico

Sorpreso dalla Polizia mentre percorre a piedi la via Flaminia intorno alla mezzanotte. Gli agenti della Volante, insospettiti dalla sua presenza, hanno deciso di fermarlo per l’identificazione.

Si è trattato di B.B., 51 originario di Avellino che, dai riscontri effettuai, avrebbe dovuto scontare una pena di un anno agli arresti domiciliari presso l’abitazione di un familiare in provincia di Firenze in quanto condannato per ricettazione, furto aggravato, porto abusivo di arnesi atti allo scasso, evasione e falsità materiale. Alla richiesta di spiegazioni in merito alla sua evasione i poliziotti si sarebbero trovati di fronte ad una risposta tanto diretta quanto inaspettata.

Infatti l’uomo, con voce tranquilla, avrebbe ammesso loro di essere felice che lo avessero intercettato così presto e avrebbe raccontato di essere evaso dalla casa della cognata divenuta troppo dura e insopportabile, tanto da sognare la cella di un carcere. Avrebbe anche aggiunto che durante la detenzione in casa aveva studiato dove espiare la pena e aveva scelto le Ancona per il fatto che le sue case circondariali sono in una “bella posizioni geografica”.

Accompagnato in Questura per i rilievi e le formalità di rito è stato condotto – con sua grande soddisfazione – in arresto presso la struttura di Montacuto.



Polizia generico

Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2016 alle 13:53 sul giornale del 08 aprile 2016 - 1454 letture