contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Rubano profumi per 1000 euro in centro, nei guai coppia di tunisini

1' di lettura
1498

La Polizia era ormai da tempo sulle loro tracce. Si è conclusa però solo nelle ultime ore la lunga attività investigativa della sezione Furti e Rapine della Squadra Mobile dorica su una coppia che, nell’estate scorsa, entrando in un negozio del centro avrebbe fatto razzia di cosmetici e prodotti di profumeria per un ammontare di oltre 1000 euro.

Si tratterebbe di due tunisini, una donna M.D. classe 1962 e un uomo B.E. classe 1958 che, all’epoca dei fatti, abitavano nei pressi del centro storico. Le ricerche erano iniziate dalla denuncia contro ignoti sporta dalla titolare della profumeria. La vittima, nel tardo pomeriggio del 22 luglio 2015, si era vista entrare in negozio la coppia e aveva da subito avuto dei sospetti.

Distraendo a vicenda le commesse del punto vendita e confidando nella loro destrezza, i due avrebbero fatto incetta di cosmetici e profumi nascondendoli all’interno delle borse che tenevano a tracolla. Visionando attentamente le registrazioni delle telecamere a circuito chiuso presenti nell’esercizio e ricostruendo attentamente ogni utile spunto investigativo, i poliziotti sono riusciti a dare nel corso degli ultimi mesi un nome e un cognome ai due criminali che, a conclusione delle indagini, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ancona per furto aggravato in concorso





Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2016 alle 13:54 sul giornale del 14 aprile 2016 - 1498 letture