contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Falconara: clandestino libico pizzicato con 31 dosi di eroina alla Rocca

1' di lettura
1654

Arrestato un cittadino libico. Domenica pomeriggio si aggirava con fare sospetto nei pressi della Rocca di Falconara Marittima. Semplicemente avvistando gli uomini della Guardia di Finanza si sarebbe dato alla fuga, dopo aver lasciato cadere a terra un involucro di cellophane bianco.

I militari avrebbero quindi deciso di inseguirlo fino a raggiungerlo. Dopo aver recuperato il sacchetto abbandonato sul ciglio della strada, i baschi verdi hanno proceduto con controlli nei confronti dell’individuo: si è trattato di un 25enne libico privo di permesso di soggiorno.

All’interno dell’involucro c’erano invece trentuno dosi di eroina per un totale di circa 23 g. Il clandestino è quindi stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio (art. 73 del D.P.R. 309/90) e condotto presso la casa circondariale di Montacuto in seguito all’avvenuta convalida da parte dell’Autorità Giudiziaria.



Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2016 alle 16:38 sul giornale del 19 aprile 2016 - 1654 letture