contatore accessi free

Nuovo arredo di corso Garibaldi, stanziati 353.000 euro

Corso Garibaldi 1' di lettura Ancona 07/07/2016 - I cittadini di Ancona dopo aver aspettato per anni, sin dalla pedonalizzazione di Corso Garibaldi, un arredo urbano decoroso per rendere più accogliente la nostra principale strada pedonale, sede del commercio più prestigioso, hanno avuto un'amara sorpresa nel vedere un progetto che non rispecchia sicuramente le tante aspettative.

Sapere poi dalla risposta data dall'assessore alla mia interrogazione urgente che è prevista una spesa di 353.000€, una somma abnorme rispetto alla realizzazione prevista, ha lasciato sgomenti i nostri concittadini. Già la cifra che il Comune dovrà impegnare, oltre 100.000€, appare uno spreco vista la pochezza del progetto, ma sapere che verrebbero spesi anche ben 250.000€ che arriverebbero dalla sponsorizzazione di un soggetto privato, sponsorizzazione che poteva essere investita per altre emergenze, lascia basiti. Questa volta non si potranno opporre le solite manfrine come "non ci sono i soldi" o "sono fondi europei vincolati solo ad uno specifico progetto", qui si parla di scelte e decisioni autonome della Giunta che, per chiarire, non condividiamo affatto. La lunga attesa degli anconetani per avere un Corso accogliente meritava sicuramente una soluzione migliore e l'ingente soma da spendere andava sicuramente spesa meglio.


da Daniele Berardinelli
consigliere comunale Forza Italia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2016 alle 13:19 sul giornale del 08 luglio 2016 - 2035 letture

In questo articolo si parla di politica, corso garibaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ayWC





logoEV
logoEV