contatore accessi free

Sirolo: inseguimento delle "Mante" di fronte alle Due Sorelle

1' di lettura 11/07/2016 - A folle velocità in sella alla moto d’acqua. E alle Due Sorelle, verso mezzogiorno di domenica, parte l’inseguimento delle Mante (acqua scooter a propulsione idro-jet senza elica per potersi avvicinare alla spiaggia) della Polizia di Stato.

Dopo averlo raggiunto, il personale della Squadra Nautica ha multato il conducente, un 30enne residente in provincia, per eccesso di velocità e lo ha ammonito a rispettare i limiti previsti. Un servizio di prevenzione serrato quello di questo fine settimana che oltre al pattugliamento delle aree marittime ha previsto la presenza di agenti in numerosi locali pubblici di tutta la provincia anconetana portando a seicentocinquantuno controlli a persone (di cui duecentottantuno stranieri) e alla denuncia di un 43enne sudamericano privo del permesso di soggiorno trovato completamente ubriaco a dormire, verso le 3.00 di notte, su una panchina di piazza Ugo Bassi. Ora l’Ufficio Immigrazione dovrà valutare la possibilità di una sua espulsione dal territorio nazionale. Controllati anche duecentotre veicoli in venticinque posti di controllo e ventiquattro locali.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2016 alle 13:05 sul giornale del 12 luglio 2016 - 4269 letture

In questo articolo si parla di cronaca, controlli, squadra nautica, Volanti della Questura di Ancona, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ay5M





logoEV
logoEV