contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Nuoto: Vis Pesaro campione regionale Assoluti davanti alla Vela Ancona

6' di lettura
915

Nuoto

Si sono svolti nei giorni scorsi a Pesaro i Campionati Regionali estivi 2016 Assoluti e di categoria.

Nella classifica Assoluti prima la Vis Sauro davanti alla Schiavoni Vela Ancona e alla Rari Nantes Marche, tra gli Esordienti A primo il Team Marche Cis, seconda la Vis Sauro e terza la Delphinia Piceno, per la categoria Ragazzi prima la Vis Sauro, secondo lo Sport Village Pesaro e terzo il Pool Sambenedettese, tra gli Juniores prima la Schiavoni Vela Ancona, secondo lo Sport Village Pesaro, terza la Vis Sauro, tra i Cadetti e Senior prima la Vis Sauro, seconda la Rari Nantes Marche, terza la Schiavoni Vela Ancona. In evidenza, a livello individuale, i cinque ori Assoluti di Jessica Jacoponi (Delphinia Team Piceno), i quattro ori Assoluti più i due di staffetta di Emanuel Turchi (Schiavoni Vela) e i quattro ori Assoluti di Martina Menotti (Rari Nantes Marche).

Di seguito tutti i podi categoria Assoluti.
Nei 50 rana femminili: prima Jessica Iacoponi (Delpinia) con 33”52, seconda Arianna Brega (Vela) con 34”33, terza Giada Biagiola (Osimo) con 35”15. Al maschile primo Alessandro Franceschini (Vis) con 29”87, secondo Eugenio Vecchietti (Vela) con 30”57, terzo Matteo Vitellozzi (Fermo) con 31”17. Nei 200 stile libero femminili prima Laura Franceschi (Pool) con 2'07”64, seconda Martina Rombaldoni (Vis) con 2'07”93, terza Alice Moretti (Vela) con 2'08”63. Al maschile primo Ettore Alessandroni (Fermo) con 1'53”89, secondo Emanuel Turchi (Vela) con 1'54”12, terzo Jacopo Cerioni (Vis) con 1'54”21. Nei 200 farfalla femminili prima Laura Franceschi (Pool) con 2'21”57, seconda Lucia Cialoni (Blugallery) con 2'22”24, terza Alessia Galeazzi (Sport Village) con 2'24”68. Al maschile primo Gianmarco Fratini (Delphinia) con 2'07”87, secondo Diego Boldrini (Vis) con 2'12”05, terzo Lorenzo Ricciardi (Osimo) con 2'13”02. Nei 100 dorso femminili prima Martina Menotti (Rari) con 1'06”59, seconda Valentina Carlini (Sport Village) con 1'07”56, terza Sara Principe (Rari) con 1'08”89. Al maschile primo Emanuel Turchi (Vela) con 57”59, secondo Lorenzo Francucci (Fermo) con 1'01”89, terzo Nicola Bellagamba (Fanum) con 1'02”11. Nei 200 misti femminili prima Jessica Iacoponi (Delphinia) con 2'23”52, seconda Chiara Angeletti (Vela) con 2'23”64, terza Costanza Fabbrini (Vis) con 2'29”09. Al maschile primo Eugenio Vecchietti (Vela) con 2'10”49, secondo Andrea Manini (Vela) con 2'12”56, terzo Giuseppe Maurizi (Rari) con 2'12”92. La staffetta 4x100 stile libero femminile è andata alla Vis Sauro (Rombaldoni, Paganelli, Amati, Fabbrini), seconda la Schiavoni Vela Ancona (Giambenedetti, Angeletti, Moretti, Pedini), terza la Rari Nantes Marche (Menotti, Sandroni, Principe, Battistoni). La 4x100 stile libero maschile alla Schiavoni Vela Ancona (Vecchietti, Cesaroni, Turchi, Manini), seconda la Fermo Nuoto (Francucci, Morlacco, Vitellozzi, Alessandroni), terza la Vis Sauro (Verzolini, Caldari, Benedetti, Cerioni).

Quindi le gare della domenica. Nei 50 dorso femminili prima Martina Menotti (Rari) con 29”80, seconda Valentina Carlini (Sport Village) con 31”59, terza Martina Rombaldoni (Vis) con 31”62. Al maschile primo Emanuel Turchi (Vela) con 26”96, secondo Ettore Alessandroni (Fermo) 28”16, terzo Davide Di Buò (Cogese) con 28”86. Nei 400 stile libero femminili prima Anna Amati (Vis) con 4'29”44, seconda Alice Moretti (Vela) con 4'31”40, terza Laura Franceschi (Pool) con 4'31”71. Al maschile primo Emanuel Turchi (Vela) con 4'04”62, secondo Jacopo Cerioni (Vis) con 4'05”17, terzo Giuseppe Maurizi (Rari) con 4'07”12. Nei 100 farfalla femminili prima Jessica Iacoponi (Delphinia) con 1'03”63, seconda Chiara Angeletti (Vela) con 1'05”13, terza Laura Franceschi (Pool) con 1'05”74. Al maschile primo Ettore Alessandroni (Fermo) con 56”20, secondo Luca Pantanetti Sabatini (Loreto) con 57”76, terzo Gianmarco Fratini (Delphinia) con 57”98. Nei 200 rana femminili prima Jessica Iacoponi (Delphinia) con 2'43”13, seconda Arianna Brega (Vela) con 2'48”48, terza Ottavia Porcellini (Vis) con 2'50”04. Al maschile primo Andrea Manini (Vela) con 2'28”16, secondo Matteo Vitellozzi (Fermo) con 2'30”45, terzo Alessandro Franceschini (Vis) con 2'32”85. Nei 50 stile libero femminili prima Martina Menotti (Rari) con 27”73, seconda Martina Rombaldoni (Vis) con 27”84, terza Alice Moretti (Vela) con 27”96. Al maschile primo Lorenzo Cartone (Cogese) con 23”46, secondo Ettore Alessandroni (Fermo) con 24”36, terzo Stefano Maria De Palo (Samb) con 24”58. Nei 400 misti femminili prima Chiara Angeletti (Vela) con 5'10”90, seconda Giulia Casciaro (Vis) con 5'21”47, terza Kartika Celeschi (Vis) con 5'24”07. Al maschile primo Andrea Manini (Vela) con 4'42”65, secondo Diego Boldrini (Vis) con 4'48”92, terzo Alessio Fiorani (Osimo) con 4'50”73. La staffetta 4x100 misti femminile è andata alla Vis Sauro (Rombaldoni, Angelini, Cecconi, Fabbrini), seconda la Schiavoni Vela Ancona (Marsan, Brega, Angeletti, Moretti), terza la Rari Nantes Marche (Menotti, Ciccarelli, Barbadoro, Battistoni). Al maschile successo della Schiavoni Vela Ancona (Turchi, Vecchietti, Montenovo, Manini), seconda la Fermo Nuoto (Francucci, Vitellozzi, Alessandroni, Morlacco), terza la Vis Sauro (Benedetti, Franceschini, Bani, Cerioni). Nei 50 farfalla femminili successo di Jessica Jacoponi (Delphinia) con 20”04, seconda Chiara Angeletti (Vela) con 29”50, terza Giada Biagiola (Osimo) con 30”35. Al maschile primo Lorenzo Cartone (Cogese) con 25”32, secondo Ettore Alessandroni (Fermo) con 25”81, terzo Gianmarco Fratini (Delphinia) con 26”16. Nei 100 stile libero femminili prima Alice Moretti (Vela) con 59”28, seconda Martina Menotti (Rari) con 59”46, terza Chiara Angeletti (Vela) con 1'00”06. Al maschile primo Ettore Alessandroni (Fermo) con 52”87, secondo Lorenzo Cartone (Cogese) con 53”49, terzo Emanuel Turchi (Vela) con 53”68. Nei 100 rana femminili prima Jessica Iacoponi (Delphinia) con 1'13”69, seconda Arianna Brega (Vela) con 1'16”02, terza Martina Menotti (Rari) con 1'16”37. Al maschile primo Alessandro Franceschini (Vis Sauro) con 1'07”45, secondo Matteo Vitellozzi (Fermo) con 1'08”14, terzo Andrea Manini (Vela) con 1'08”63. Nei 200 dorso femminili prima Martina Menotti (Rari) con 2'23”86, seconda Valentina Carlini (Sport Village) con 2'25”57, terza Alice Moretti (Vela) con 2'27”99. Al maschile primo Emanuel Turchi (Vela) con 2'03”63, secondo Lorenzo Francucci (Fermo) con 2'12”13, terzo Leonardo Ricciardi (Osimo) con 2'12”43. Negli 800 stile libero femminili prima Anna Amati (Vis) con 9'13”54, seconda Giulia Casciaro (Vis) con 9'17”60, terza Martina Battistoni (Rari) con 9'22”20. Nei 1500 stile libero maschili primo Giuseppe Maurizi (Rari) con 16'34”81, secondo Matteo Benedetti (Vis) con 16'39”14, terzo Flavio Caliendi (Vis) con 16'40”81. L staffetta 4x200 stile libero femminile è andata alla Vis Sauro Pesaro (Rombaldoni, Paganelli, Amati, Fabbrini), seconda la Schiavoni Vela Ancona (Moretti, Angeletti, Pedini, Giambenedetti M.), terza la Vis Sauro Pesaro (Casciaro, Bosi, Celeschi, Leschiutta). La 4x200 stile libero maschile è andata alla Vis Sauro Pesaro (Caldari, Benedetti, Caliendi, Cerioni), seconda la Fermo Nuoto (Francucci, Morlacco, Vitellozzi, Alessandroni), terza la Schiavoni Vela Ancona (Vecchietti, Turchi, Manini, Montenovo).



Nuoto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2016 alle 08:46 sul giornale del 04 agosto 2016 - 915 letture