contatore accessi free

Controlli intensificati per Ferragosto, 5 denunce per clandestinità

Polizia generico 1' di lettura Ancona 12/08/2016 - Al setaccio i clandestini nei controlli straordinari previsti per il fine settimana di Ferragosto. Le Volanti hanno attenzionato nell'ultima nottata trentadue persone e ventotto veicoli, denunciando cinque soggetti.

Verso le 20.00 un 30enne algerino è stato notato aggirarsi furtivamente nei pressi della fontana del Calamo (le "13 cannelle") sporgendosi per guardare all'interno dei palazzi. Bloccato dalle "pantere" e condotto in Questura per gli accertamenti, è stato denunciato in stato di libertà per clandestinità sul territorio nazionale. Nelle prime ore della notte, in un bar nei pressi del porto, hanno ricevuto la stessa sorte due cittadini tunisini, classe 1969 e 1973, con precedenti di polizia, che infastidivano gli avventori, cercando lo scontro. Altri due tunisini con precedenti di polizia, classe 1976 e 1967, sono infine stati pizzicati a girovagare Anche questi ultimi girovagano per la città con atteggiamento sospetto secondo i poliziotti e per questi sono stati accompagnati in Questura, identificati e denunciati per clandestinità. Tre dei cinque denunciati sono stati espulsi dal territorio nazionale, gli altri due muniti di provvedimento del Questore che li obbliga a lasciare il territorio.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2016 alle 15:31 sul giornale del 13 agosto 2016 - 960 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aAdn





logoEV
logoEV