contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Lodolini: Bonus Cultura ai diciottenni al Via. Attivato il sito www.18app.it

2' di lettura
2344

Emanuele Lodolini
Previsto nella Legge di Stabilità, entra da oggi in vigore il bonus cultura da 500 euro per i diciottenni. Con l’attivazione del portale www.18app.it , i nati nel 1998 che vogliono accedere al bonus dovranno iscriversi al sito e registrarsi entro il 31 gennaio 2017 a SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Con l’attivazione del portale www.18app.it , i nati nel 1998 che vogliono accedere al bonus dovranno iscriversi al sito e registrarsi entro il 31 gennaio 2017 a SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Una volta registrati, i diciottenni potranno visualizzare dove e per quale offerta culturale spendere i 500 euro a loro disposizione. Dal mese di ottobre poi il bonus sarà ottenibile e spendibile. Al sito si dovranno registrare anche gli esercenti e gli enti culturali interessati che vogliono far parte dell’iniziativa e offrire ai giovani la vendita dei beni previsti dalla norma. Il bonus cultura potrà essere speso per: acquisto di libri; biglietti per il cinema, i concerti, gli eventi culturali, le fiere, il teatro e la danza; visite alle mostre, ai musei, alle aree archeologiche e ai parchi.

Sarà disponibile a partire dal giorno del 18° compleanno e fino alla fine del 2017. Insieme a misure come l’art bonus, come l’iniziativa “Cinema2Day” (costo del biglietto per il cinema a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese) oppure come le “Domeniche al museo” (visite gratuite ogni prima domenica del mese), come il credito d’imposta per il settore cinematografico e audiovisivo o anche come l’assunzione di 500 professionisti della cultura, il bonus cultura di 500 euro ai neodiciottenni è un altro tassello importante che punta su uno dei nostri beni più preziosi: il patrimonio culturale e artistico del nostro Paese. E lo fa spronando i giovani a diventarne appassionati fruitori. Emanuele Lodolini



Emanuele Lodolini

Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2016 alle 09:48 sul giornale del 20 settembre 2016 - 2344 letture