contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"È la matematica la mia insonnia". Patrizia Papili al "Ti Ci Porto"

1' di lettura
1628

numeri

Il 21 settembre alle ore 21 al porto antico di Ancona, l'associazione Laboratorio Culturale, in collaborazione con la Casa Editrice “Affinità elettive”, invita alla presentazione del libro "È la matematica la mia insonnia" di e con la poetessa anconetana Patrizia Papili. Introduce la professoressa Luciana Montanari, legge l’attrice Liliana Gallo

Si sarebbe dovuta tenere nel mese di agosto la presentazione del libro di Patrizia Papili "È la matematica la mia insonnia", ma a causa del maltempo l'associazione Laboratorio Culturale onlus ha fissato una nuova data e dà appuntamento mercoledì 21 settembre alle ore 21 al Molo Rizzo del Porto antico di Ancona. L'incontro rientra nell'ambito della manifestazione "Ti Ci Porto" ed è realizzato in collaborazione con la Casa Editrice “Affinità elettive”.

Sarà la professoressa Luciana Montanari, presidente del Laboratorio Culturale, a introdurre la scrittrice anconetana e l'attrice Liliana Gallo, che leggerà alcune poesie della Papili. Nel libro di Patrizia Papili, pubblicato da Affinità elettive nel novembre del 2015, emerge la tensione con cui la poetessa cerca di svelare il mistero del vivere, il senso di un andirivieni faticoso, dove sono frequenti le cadute, ma dove si evidenzia anche il coraggio di percorrere la propria strada protesa verso il futuro. Il senso della raccolta di poesie è anticipata dal sottotitolo “Essere dispari in cerca di un pari per fare dispari e non essere mai uguali”, che riassume la trama irrisolta di ogni esistenza “in cerca di un pari”. Un “pari” che tenta di concretizzarsi nel rapporto con un’altra persona e nel confronto quotidiano con se stessi, ma che, paradossalmente, rende "dispari e mai uguali".



numeri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2016 alle 15:44 sul giornale del 21 settembre 2016 - 1628 letture