contatore accessi free

Rapina una donna fuori da una gioielleria, placcato dalla folla e arrestato

carabinieri e ambulanza generico 1' di lettura Ancona 20/09/2016 - Esce da una gioielleria e viene assalita da un marocchino. Le strappa la borsa, fugge via ma viene bloccato dalla folla che assiste alla scena. Pomeriggio di ordinaria follia in corso Stamira.

Una rapina terminata con l'arresto dell aggressore, un 34enne originario del Marocco. È successo attorno alle 18. Una donna sui 60 anni era appena uscita da una gioielleria del centro. Appena imboccato corso Stamira, ecco l'agguato dello straniero. Strappata la borsa con violenza, ha cercato la via della fuga. Invano. Dei passanti sono riusciti a placcarlo e a chiamare i carabinieri del Nucleo Radiomobile anconetano. Per il rapinatore è scattato l'arresto. Mercoledì la direttissima in tribunale. Neanche un'ora dopo, overdose nei giardinetti di piazza Pertini. Un 48enne è caduto a terra dopo aver assunto una dose massiccia di eroina. Immediati i soccorsi e il trasporto all'ospedale in autoambulanza. L'uomo è in gravi condizioni


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2016 alle 22:17 sul giornale del 21 settembre 2016 - 10393 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, overdose, piazza pertini ancona, corso stamira, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBpR