contatore accessi free

Pallamano: inizia nel campionato maschile serie A1

2' di lettura Ancona 30/09/2016 - Inizia nel campionato di pallamano maschile Serie A1 la grande avventura della Luciana Mosconi. I dorici dopo aver osservato il turno di riposo in occasione della prima giornata di campionato si apprestano a ricevere in casa la visita del Rapid Nonantola.

Gara quella con gli emiliani in programma domani 1 ottobre al Palaveneto con inizio fissato per le 18,30. Mister Guidotti potrà contare su tutti gli effetti compreso il capitano Davide Campana che in settimana ha lamentato un lieve problema muscolare. Avversario di turno il Rapid Nonantola che sabato scorso ha ceduto in casa al Cologne (18 a 27)squadra neopromossa - ma di grande tradizione soprattutto a livello giovanile -, sulla carta una concorrente diretta degli emiliani nella lotta per la salvezza. Il Rapid ha operato diversi nuovi innesti che sembrano aver rinforzato un bel gruppo che aveva raccolto però molto meno di quanto avesse meritato lungo la regular season della pèassata stagione. Se si eccettua la defezione di Johnatan Pranzo, il roster emiliano si è quindi arricchito con l’arrivo da Casalgrande dell’ala Barbieri e di alcuni giovani interessanti come Giubbini (centrale cl. 1996) e Marcello Montanari (pivot cl. 1994), nonché di Dalolio (terzino/pivot, classe ’97) dal Ravarino, e di Gabriele Montanari (centrale cl. 1998) dal Rubiera. Il mercato ha quindi fornito diverse nuove opzioni per il tecnico Luca Montanari.

Obiettivo? La salvezza, agguantata meritatamente l’anno scorso solo ai Play Out. L’anno scorso entrambi gli incontri furono appannaggio dei dorici (31-29 all’andata al Palaveneto e 21-24 in Emilia). In totale i precedenti fra le 2 formazioni sorridono all’Ancona: 6 le vittorie (4 in casa e 2 fuori casa), 1 pareggio (fuori casa) e 3 sconfitte (1 in casa e 2 fuori). Gli emiliani non vincono al Palaveneto dalla stagione 05/06 (28-32).


di Lorenzo Rossi
    redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-09-2016 alle 23:58 sul giornale del 01 ottobre 2016 - 926 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBOu