contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

Calcio: il derby al Dorico premia il Pietralacroce

1' di lettura
926

Un derby deciso dagli episodi, giocate male da entrambe le squadre avaro di emozioni. Questa in sintesi la partita del Dorico che ha messo difronte il Pietralacroce e l'Ankon Dorica due formazioni anconetane che militano nel campionato di seconda categoria girone C.

Chi si aspettava un derby giocato a viso aperto è andato deluso viste le poche occasioni da rete finite nel taccuino. Una partita spezzettata, giocata prevalentemente a centrocampo con il direttore di gara che ha fischiato in numero incredibile di falli. Derby deciso dagli episodi sopratutto nel primo tempo quando due difensori dell'Ankon Dorica all'interno dell'area piccola si sono ostacolati a vicenda cosa questa che ha permesso ad Ascani di sbloccare il risultato. Dopo qualche minuto il direttore di gara ha fischiato un fuorigioco inesistente all'Ankon Dorica con il giocatore ospite che stava filando verso la porta del Pietralacroce. Alla ripresa delle ostilità i padroni di casa trovano il raddoppio.

Anche in questo caso fanno tutto gli uomini di mister Compagnucci che da una palla inattiva riescono a spedire il pallone alle spalle del proprio portiere. Il più classico degli autogol che di fatto blinda il risultato. Il resto dell'incontro è un campionario di errori e lanci lunghi da una parte e dall'altra con il Pietralacroce che controlla il risultato senza soffrire più di tanto. Nei minuti finali l'Ankon Dorica sfiora il gol che avrebbe potuto riaprire la contesa, un occasione anche per i padroni di casa vicini al 3 a 0 ma forse sarebbe stato davvero troppo per questa Ankon Dorica.


ARGOMENTI

di Lorenzo Rossi
    redazione@vivereancona.it


Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2016 alle 02:14 sul giornale del 04 ottobre 2016 - 926 letture