contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Mense scolastiche: cresce ancora l'attenzione. Gambacorta (M5S): "Nuovo strumento tanto temuto"

2' di lettura
787

Mense scolastiche

Da un anno circa ad oggi l’attenzione sulle mense scolastiche e’ cresciuta moltissimo. Questo è un fatto positivo, volto a migliorare la qualità’ di un servizio vitale per i bambini. In questo periodo tantissimi genitori hanno inviato al Comune segnali forti per sortire una maggiore “attenzione".

I genitori si sono uniti, non solo attraverso i social network, anche nella vita reale, nelle sale del Comune, in bar, in case, condividendo opinioni e facendo “rete”, scambiandosi contatti, idee, proposte, informazioni concrete, esperienze personali, sogni. Per questo abbiamo lavorato fino ad oggi…per modificare e migliorare l’attuale Regolamento e per dare un ruolo più importante ai “Genitori dei Comitati Mensa” .

I comitati mensa compiono le verifiche ed i controlli attraverso le rilevazioni nei refettori e nei centri di cottura – principalmente relativamente all’igiene, alla conservazione delle derrate, e alla valutazione organolettica delle pietanze servite fosse sempre maggiore. Oggi in commissione le nostre proposte sono state accolte perché positive e condivisibili. Ma il Regolamento non è stato comunque approvato... Perché? Perché come moVimento 5 stelle abbiamo proposto che venisse istituito uno “strumento operativo nuovo” che i genitori dei comitati mensa all’occorrenza avrebbero potuto istituire. Una sorta di “Delegazione ristretta dei comitati mensa “formato da alcuni genitori pronti ad intervenire solo per alcune problematiche che via via potevano eventualmente essere affidate loro dai comitati mensa …ovviamente le “problematiche più spinose”.

Questo nuovo organismo aveva l’ ambizione di interfacciarsi con l’amministrazione comunale creando un “collegamento più snello tra i COMITATI MENSA ed i referenti politici ed amministrativi . Questa new entry non ha incontrato la simpatia dell’amministrazione poiché se si diventa troppo operativi si è poi anche una spina nel fianco? E’ già se i genitori trovano il modo di essere maggiormente informati “a tutte le problematiche, poi si diventa anche troppo“ attenti”! Quale altra ragione dovrebbe esserci? Lo ascolteremo in Consiglio Comunale quando tutte le nostre modifiche verranno proposte e votate singolarmente...compreso gli articoli che riguardano questo nuovo strumento tanto "temuto."

Maria Ausilia gambacorta



Mense scolastiche

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 18:40 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 787 letture