contatore accessi free

Jesi Open, la gara internazionale di ballo torna con un'edizione nuova

Jesi Open 2015 1' di lettura Ancona 08/12/2016 - Ritorna in città, dopo 5 anni di fila, l'evento di ballo di richiamo internazionale organizzato da Ma.Mo. Dance di Marco Pasqualini e Monia Borioni: Jesi Open alla sua 16esima edizione.

Quest'anno un evento più ricco: all'Ubi Bpa Aport Centre quattro giorni dall'8 all'11 dicembre e una disciplina in più in gara, l'hip hop.

La scuola di ballo con sede a Falconara e Jesi ha deciso di portare questa novità, che riscuote molto successo tra gli amanti del ballo.

Si parte giovedì 8 dicembre, sin dal mattino: danze caraibiche, latine, standard, e poi tanti stand con articoli legati alla danza. Da tecnici con esperienza pluriventennale (25 anni per l'esattezza) un evento di richiamo che coniuga sport e turismo: nei 4 giorni di gara le strutture di Jesi e delle zone limitrofe registrano il tutto esaurito per ospitare atleti e famiglie, oltre 4000 persone.

Saranno più di 2500, di 14 nazioni diverse, i ballerini a darsi battaglia in pista per conquistare punti e scalare il ranking internazionale. Saranno giudicati da un'equipe di circa 115 tecnici esperti.

La prevendita, al costo scontato di 8 euro, è acquistabile presso il Caffè Imperiale ma è possibile fare l'ingresso a 10 euro direttamente presso la biglietteria del Palazzetto. È inoltre possibile prenotare posti a bordo pista per godersi da vicino lo spettacolo di grande livello, contattando gli organizzatori al 335 6332794.

A questo link il programma dettagliato di Jesi Open: http://www.jesiopen.it/wptest/index.php/it/il-programma/






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 08-12-2016 alle 00:51 sul giornale del 09 dicembre 2016 - 1173 letture

In questo articolo si parla di jesi, pubbliredazionale, spettacoli, articolo, Jesi Open 2015, danze standard, danze latine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aErb





logoEV
logoEV