contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
articolo

Quando cambiare i pneumatici

2' di lettura
830

pneumatici

Con un normale utilizzo, gli pneumatici si consumano in maniera graduale: l'usura delle gomme si caratterizza in maniera principale con incavi minori al battistrada (che nelle gomme nuove hanno una profondità di 7 mm), che possono manifestarsi sotto forma di rigonfiamenti o crepe.

La domanda che ci poniamo tutti noi è: quali rischi si corrono viaggiando con pneumatici usurati? Va specificato una volta per tutte, che viaggiare con delle gomme consumate ha un impatto importante sulla distanza di frenata (soprattutto in presenza di acqua sulla strada) e in termini di tenuta di strada.

Se lo spessore del battistrada delle gomme scende sotto la soglia di 1,6 mm lo pneumatico non può più soddisfare il suo ruolo sul bagnato e l'acqua non viene espulsa nel modo corretto, aumentando dunque il rischio di aquaplaning. Questo fenomeno fa si che si crei uno strato di acqua tra la gomma e l'asfalto, diminuendo la superficie di contatto tra le due. In caso di frenata o brusca sterzata, la gomma non facendo presa sull'asfalto scivolerà più facilmente sull'acqua, con il risultato che l'auto sbanda fuori strada.

È dunque consigliabile sostituire le gomme al momento opportuno. Controllare l'usura delle proprie gomme è un'operazione tutto sommato semplice. Prima di procedere però, assicuratevi di avere un veicolo perfettamente fermo e con motore spento. Per verificare l'usura basta dare uno sguardo agli indicatori di usura che sono posti nei punti principali dello pneumatico.

Il codice della strada suggerisce di sostituire gli pneumatici quando lo spessore del battistrada scende sotto la soglia limite di 1,6 mm, tuttavia, su diversi siti si consiglia di non scendere sotto i limiti di sicurezza di 3 mm per pneumatici estivi e 4 mm per pneumatici invernali. Infine, è necessario ricordare che ogni volta che si sostituiscono i pneumatici, vanno sostituite anche le valvole, che si deteriorano con il passare del tempo e non mantengono più la pressione delle gomme.



pneumatici

Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2017 alle 16:12 sul giornale del 13 gennaio 2017 - 830 letture