contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

L'Anconitana torna alla vittoria contro Arcevia: Anconitana-Arcevia 4-0

1' di lettura
710

Dopo la delusione per il pareggio di Jesi col Borgo Minonna, l’Anconitana torna alla vittoria al Del Conero nel testacoda con l’Avis Arcevia e si riporta a +11 sull’Osimo Stazione secondo, al comando della classifica del girone B di Prima Categoria.

Per 20 minuti la partita è contratta, con l’Anconitana sbilanciata in avanti ma poco brillante. Serve un episodio e puntualmente arriva al 24’: al quarto calcio d’angolo di Marengo, è Strano a saltare più in alto di tutti e a piazzare la sfera in rete di testa. Dorici in vantaggio grazie a una situazione di palla inattiva, ma sul piano del gioco e della tenuta fisica non è la stessa Anconitana di qualche tempo fa. Subito dopo il vantaggio, Apezteguia si divora la possibilità del raddoppio, mancando il bersaglio a tu per tu col portiere Putignano che all’inizio del match si era opposto in due tempi al diagonale di Storani e poi al 29’ salva su Mastronunzio, non rapidissimo a battere sotto misura.

Non sarà spettacolare la squadra dorica, eppure chiude il primo tempo in vantaggio di tre reti: micidiale l’uno-due di Pucci (grande progressione e bellissimo destro sul secondo palo) e Storani, che si guadagna il rigore del 3-0 (trattenuto da Bediako) e lo trasforma per il 4° gol personale in campionato. La partita si chiude virtualmente qua perché nella ripresa il ritmo cala, l’Arcevia è inoffensivo e bada a non peggiorare la situazione, mentre l’Anconitana risparmia le energie, riuscendo comunque a calare il poker di reti nel finale (44’ st) grazie a Colombaretti di testa sul cross di Cesaroni.


ARGOMENTI

di Redazione


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2018 alle 18:05 sul giornale del 05 febbraio 2018 - 710 letture