contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > LAVORO
comunicato stampa

Crisi Aerdorica: Zaffiri sposa le preoccupazioni dei sindacati: “La Regione sblocchi risorse e garantisca un futuro ai lavoratori”

1' di lettura
558

aeroporto Ancona
Ieri (mercoledì) la Commissione d’inchiesta Aerdorica ha ascoltato le preoccupazioni dei lavoratori dell’aeroporto ai quali, dal mese dello scorso dicembre, è stato corrisposto soltanto lo stipendio di febbraio.

Oggi, il consigliere della Lega nord, Sandro Zaffiri, che di quella Commissione d’inchiesta è anche presidente, fa eco alla voce dei rappresentanti sindacali chiedendo un preciso impegno da parte della Giunta regionale.

“La situazione rappresentata dai sindacati è pesantissima – afferma Zaffiri – e a questa grave situazione la Giunta regionale deve saper dare una risposta immediata e concreta”.

La richiesta dei sindacati è stata quella di poter utilizzare i soldi destinati al funzionamento e agli investimenti per l’area cargo per il pagamento degli stipendi, ma dall’esponente della Lega giunge l’ulteriore invito, rivolto alla Giunta regionale, di programmare il futuro di questi lavoratori, garantendo loro, non soltanto la possibilità di percepire gli arretrati, ma anche di poter sperare in una occupazione stabile e duratura.

“Niente alibi – è il monito di Zaffiri – è il tempo di metterci la faccia, evitando di scaricare sui tempi della Magistratura le responsabilità proprie per una gestione fallimentare della società che gestisce lo scalo”



aeroporto Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2018 alle 19:10 sul giornale del 13 aprile 2018 - 558 letture