contatore accessi free

I giornalisti tedeschi esperti di turismo e lifestyle raccontano le Marche

3' di lettura Ancona 26/06/2018 - 8 giornalisti tedeschi del settore turismo e lifestyle sono nelle Marche per scoprire e raccontare storia, cultura, bellezze naturali e i sapori dell’enogastronomia marchigiana

Una quattro giorni (dal 26 al 29 giugno) di full immersion con esperienze indimenticabili che verranno narrate su riviste e social network per sensibilizzare ed emozionare i turisti tedeschi. L’iniziativa è organizzata dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona Marchet, in collaborazione con la Camera di Commercio di Fermo, grazie al supporto di Confcommercio Marche Centrali e dell’associazione Riviera del Conero e Colli dell’Infinito.

Un programma intenso attende i giornalisti che avranno l’occasione di realizzare un’escursione in barca lungo la riviera del Conero, visitare le bellissime Grotte di Frasassi, andare alla mostra di De Chirico a Osimo, a quella di Dalì ed Ernest a Porto Recanati, nonché visitare i borghi medievali di Petritoli, la destionation wedding delle Marche, Moresco e Torre di Palme. I giornalisti durante il tour degusteranno i prodotti di eccellenza dell’enogastronomia marchigiana, come i vini, il pescato, i formaggi, i salumi e il tartufo; seguiranno inoltre delle attività per la preparazione dei piatti tipici e si cimenteranno nella preparazione della pasta fatta a mano.

L’iniziativa che punta a promuovere prodotti turistici integrati che uniscono l’accoglienza a itinerari enogastronomici, ambientali e culturali, è organizzata dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona Marchet, in collaborazione con la Camera di Commercio di Fermo e rappresenta il preludio di un ulteriore evento promozionale: l’arrivo di tour operator tedeschi programmato per il prossimo settembre.

Come ricorda Gordana Gnesutta, direttore di Marchet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona: “Il progetto è finalizzato alla promozione del territorio sul mercato turistico tedesco dove le bellezze locali saranno descritte in articoli pubblicati su riviste specializzate, che racconteranno questo viaggio in maniera personale trasferendo l’esperienza dei giornalisti a tutti coloro che li leggono, stimolando i lettori al confronto e a rivivere la stessa esperienza. I giornalisti hanno accolto con entusiasmo questa iniziativa che permetterà di conoscere la ricchezza delle tradizioni enogastronomiche, collegandole alla bellezza del territorio di produzione”.

Quindi sulle riviste tedesche si parlerà del mare dalle tante Bandiere Blu, del tour dei borghi, delle inedite location per matrimoni, delle vacanze nelle Marche rurali, dei grandi eventi culturali, dei tour del gusto fino al crescente turismo itinerante. E poi le destinazioni di charme, un segmento di nicchia che offre mete meno battute con strutture ricettive affascinanti, spesso ville e casali.

I protagonisti del tour sono tra le firme più conosciute nei settori Turismo, Lifestyle, wine e food: oltre a pubblicare su riviste e siti specializzati i loro suggerimenti e commenti vengono seguiti su social e blog di settore. Alcuni esempi: Jörg Bornmann scrive recensioni su ristoranti e vini, ma anche di viaggi in montagna da fare a piedi e in bicicletta; i focus di Peter Gabler, grande appassionato di liquori, sono articoli focalizzati sui viaggi; Monika Küspert scrive di viaggi, cibo e cultura sulla celebre rivista Lifestyle Luxury; Adelheid Wanninger è una blogger specializzata in musica e recensioni su alberghi e ristoranti.

Una promozione a 360° per i settori dei viaggi, del wine e food che punta a raggiungere non solo turisti e tour operator, ma anche quel pubblico meno esperto di lettori giovani che seguono con passione tutto quello che ruota attorno al lifestyle attraverso il web e i social network.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2018 alle 22:07 sul giornale del 27 giugno 2018 - 629 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aV2I





logoEV
logoEV