contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Altri due colpi di mercato per l’Anconitana. Arrivano Mercurio e Piergallini

1' di lettura
1514

ANCONA - Altri due colpi di mercato per l’Anconitana. Dopo il centrocampista belga Nikolas Proesmans, 26 anni, arrivato dalla Sangiustese, la società biancorossa ha ingaggiato il difensore Paolino Mercurio e l’attaccante Matteo Piergallini. Mercurio, 29 anni a settembre, difensore centrale originario di Crotone, nell’ultima stagione ha giocato a Tolentino in Eccellenza. Vanta trascorsi tra i professionisti con Crotone (dove è cresciuto), Noicattaro e Vigor Lamezia, mentre in D ha vestito le maglie di Siracusa, Isola Liri, Sulmona e Maccarese, oltre a tre anni in Eccellenza con il Cassino. Per il 27enne Piergallini, invece, si tratta di un ritorno: cresciuto nelle giovanili biancorosse, dopo la mancata iscrizione in B nel 2010 si è trasferito all’Elpidiense. Poi ha giocato con Maceratese (una promozione in D), Folgore Falerone, Fermana e nelle ultime 4 stagioni ha vestito la maglia del Fabriano Cerreto, che ha trascinato dalla Promozione alla D a suon di gol (41). Intanto, a Civitanova monta la polemica dopo l’esonero improvviso di Francesco Nocera, dato per vicinissimo alla panchina dell’Anconitana per il post-Lelli.

Il club rossoblù con un comunicato firmato dal patron Mauro Profili ha accusato il tecnico campano di aver «operato sotto traccia con un’altra società contro i nostri interessi, dopo aver partecipato persino ai vertici di mercato» e ora con i propri avvocati la Civitanovese «si riserva di adire le vie legali per l’opera di sabotaggio», citando l’articolo 95 bis delle Noif (Norme Organizzative Interne della Figc). L’Anconitana vorrebbe portare proprio da Civitanova l’attaccante argentino Franco Ruibal (27 anni), autore di 17 gol nell’ultima stagione.



Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2018 alle 23:47 sul giornale del 28 giugno 2018 - 1514 letture