Marcelli: a spesso tra le case con attrezzi da scasso. Fermate due Croate

14/08/2018 - I Militari della Stazione di Numana, impegnati nel consueto presidio del territorio notavano le due donne aggirarsi con fare sospetto tra le abitazioni di via Perugia a Marcelli nella tarda serata di sabato. Deferito in stato di libertà il pakistano autore del furto nella panetteria Fior di Grano

I Carabinieri decidevano di approfondire il controllo sulle due, a fermatele operavano una perquisizione sulle due donne rom croate, una di 29 anni, l’altra minorenne. La perquisizione indicava che l’intuito delle divise aveva ancora una volta colpito nel segno, emergeva infatti dagli abiti della più anziana delle due un ritaglio di lastra plastificata flessibile, abitualmente utilizzato per scassinare serrature.

Le due donne venivano condotte presso la locale caserma e al termine delle formalità di rito deferite a piede libero alla Procura di Ancona, veniva spiccata inoltre a carico della 29enne la richiesta di foglio di via obbligatorio per anni 3 dai comuni di Numana e Sirolo, inoltrata alla Questura di Ancona.

Si concludeva invece la prima fase delle indagini a carico di Z.D. autore di un furto nella panetteria “Fior di Grano” (Il furto in panetteria qui), che veniva deferito in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di Furto aggravato in concorso.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2018 alle 16:27 sul giornale del 15 agosto 2018 - 1247 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri, Carabinieri notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXwG