contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Cade alla Grotta Azzurra e si fa male: il difficile intervento dei soccorritori

1' di lettura
1034

Un 48enne di Falconara stava trascorrendo la propria domenica pomeriggio tra gli scenografici scogli della Grotta Azzurra, sulla falesia del quartiere adriatico, quando cadendo si procurava una lesione al ginocchio.

Nulla di grave in termini sanitari, ma l’uomo impossibilitato a camminare a causa della lesione procuratasi all’arto non riusciva a riguadagnare la strada, in cima allo stradello in forte pendenza. L’unica soluzione era chiamare i soccorsi. Giungevano all’imbocco del sentiero in via Panoramica i Militi della Croce Gialla di Ancona, che si apprestavano al faticoso recupero. Infatti gli stessi militi scendevano per lo scosceso stradello armati dell’attrezzattura necessaria al soccorso, per poi ripercorre a forza di braccia e gambe l’inclinata salita, fino finalmente coprire il netto dislivello di alcune decine di metri tra la spiaggia e via panoramica. A bordo dell’autoambulanza il 48enne poteva essere trasportato all’Ospedale di Torrette per essere visitato e medicato per la lesione al ginocchio, grato per la prestanza dei Militi della Croce Gialla.



Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2018 alle 19:40 sul giornale del 08 ottobre 2018 - 1034 letture