contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sbloccati i fondi per il Bando Periferie. Mangialardi (Anci Marche): “Finalmente una buona notizia”

1' di lettura
655

maurizio mangialardi

Il Governo ha annunciato il ripristino dei fondi per le periferie, inopinatamente cancellati col decreto Milleproroghe. Per Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche, “finalmente una buona notizia che premia anche il lavoro e la determinazione dell’Anci nel non recedere dalle proprie posizioni e nel rimarcare l’importanza di riconsegnare i fondi legittimamente destinati ai 96 progetti, compresi quelli che riguardano le Marche”.

“Erano incomprensibili i motivi per i quali si fosse scelta la strada di un nuovo provvedimento preferendola a quella più semplice ed immediata di modifica del Milleproproghe ma abbiamo preso atto”.

Sulla rottura delle relazioni istituzionali Mangialardi che è anche Coordinatore dei Presidenti delle Anci Regionali, “deciderà il Presidente Decaro ma mi pare che sussistano le condizioni per riaprire il dialogo”.

Nelle Marche i progetti riguardano i fondi per la zona Archi di Ancona, intervento da 16 milioni, Lido Tre Archi a Fermo per 9 milioni, il Centro Fiere di Villa Potenza per 12 milioni, l’intervento a Ponte Armellina e l’edilizia pubblica a Canavaccio in Urbino per 6,5 milioni e la riqualificazione a Pesaro tra via dell’Acquedotto e la stazione con sottopasso dei Cappuccini con la pista ciclo-pedonale.



maurizio mangialardi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2018 alle 18:12 sul giornale del 19 ottobre 2018 - 655 letture