contatore accessi free

Onde elettro magnetiche, un rischio per la salute? La pubblicazione dell’Ingegnere Massimo Rogante

2' di lettura Ancona 31/10/2018 - Campi elettromagnetici e i possibili rischi biologici per gli esseri viventi, lo studio a cui a preso parte l’ingegner Rogante presentato lo scorso settembre a Spalato, alla VIII Conferenza Internazionale sulle Tecnologie Meccaniche e i Materiali Strutturali.

La combinazione dei campi elettrici e magnetici a bassa frequenza e dei campi elettromagnetici di diversi modelli di segnali riguardanti apparecchiature moderne come cellulari e cordless, stazioni base di telefonia mobile, schede dati per laptop e computer portatili, GPRS, sistemi universali di telecomunicazioni mobili e reti locali wireless, sta promuovendo in modo sempre più stringente quesiti sui possibili effetti sugli esseri umani e altri organismi. Un campo di studi ancora poco approfondito sul quale la comunità scientifica si pone importanti domande e che potrebbe riguardare la salute di noi tutti.

Uno studio innovativo quello presentato dall’Ingegner Massimo Rogante insieme al Prof. Livio Giuliani (Segretario della Commissione Internazionale per la Sicurezza Elettromagnetica - ICEMS), il Prof. Peter Wadhams (Università di Cambridge) e la Prof.ssa Barbara Zavan (Università di Padova). Ancora presto per dare risposte su un fenomeno che richiede di essere approfondito, ma che trova nella pubblicazione di Rogante e dei cofirmatari un importante progresso nella ricerca.

Fondamentale condividere ed esporre lo studio alla comunità internazionale, possibilità offerta dal Conferenza Internazionale sulle Tecnologie Meccaniche e i Materiali Strutturali. La conferenza di Spalato, coorganizzata dallo Studio d'Ingegneria Rogante, ha ospitato scienziati ed esperti provenienti da varie nazioni d'Europa che hanno presentato i loro ultimi risultati ottenuti nelle aree di tecnologie meccaniche avanzate, ingegneria energetica e nuove strutture meccaniche, favorendo anche cooperazioni tra la società scientifica e le aziende manifatturiere. Un successo frutto anche dell’esperienza raccolta in 22 anni di Conferenze Internazionali in Croazia alle quali lo Studio d'Ingegneria Rogante ha partecipato nelle diverse qualità di Ente Co-organizzatore, e l'Ing. Rogante come Membro del Comitato Scientifico, Chairman e Relatore, contribuisce in modo evidente al collegamento scientifico e tecnologico tra le due sponde dell'Adriatico e anche con istituzioni di svariati altri Paesi Europei, ed ha finora ottenuto numerosi positivi riconoscimenti.






Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2018 alle 23:25 sul giornale del 02 novembre 2018 - 2485 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aZYe





logoEV
logoEV
logoEV