contatore accessi free

Un’insegna per la chiesa rumena ortodossa di via Podesti. Un punto di riferimento per tanti fedeli

1' di lettura Ancona 21/11/2018 - La targa donata a padre Ionel Barbarasauna da Marco Gnocchini

La chiesa rumena ortodossa di via Podesti, nel cuore di Ancona, dove ogni domenica centinaia di fedeli si raccolgono per pregare e vivere momenti di raccoglimento spirituale e di festa, può contare su una maggiore visibilità grazie a un’insegna. La targa, dono di Marco Gnocchini, esponente di Ancona Popolare e presidente di Estra Prometeo, è stata scoperta dal sacerdote rumeno ortodosso, padre Ionel Barbarasauna, in occasione della festa di San Dasio, patrono ortodosso di Ancona. Grande soddisfazione viene espressa dal sacerdote: “La nostra comunità è diventata una grande realtà in tutto il territorio marchigiano - commenta padre Ionel Barbarasauna - e siamo felici di poter avere una targa che segnala la nostra presenza nel centro storico del capoluogo e che ricorda a tutti la figura di San Dasio, legionario romano e cristiano martire a Dorostoro, nella Mesi, l’attuale Bulgaria, le cui spoglie sono conservate da oltre mille anni nella città dorica”. “È un segno d'amicizia ed un piccolo ma simbolico riconoscimento - afferma Marco Gnocchini - verso chi concorre alla crescita sociale e culturale della nostra città. Spesso queste persone che vivono onestamente e che sono fortemente integrate nel nostro territorio non fanno notizia, ma la loro presenza è sicuramente un motivo di orgoglio per tutta la comunità anconetana”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2018 alle 22:07 sul giornale del 22 novembre 2018 - 1009 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1D4





logoEV
logoEV