contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Pallamano: Camerano travolge Ferrara 31-19

2' di lettura
392

La Pallamano Camerano ritrova la vittoria in casa contro l'Estense Ferrara e guadagna due punti preziosi per la classifica provvisoria e anche per il morale dei ragazzi di coach Sergio Palazzi che venivano da tre sconfitte consecutive.

Grazie a un secondo tempo scattante e a un'ottima difesa, i gialloblu chiudono la partita 31 a 19. Per i primi minuti il match si gioca in sostanziale parità, punto a punto. Dal 25' però il Camerano prende distacco chiudendo il primo set 15 a 12. Gli emiliani tentano la rimonta, ma nulla riescono contro il gioco veloce e pulito dei gialloblu che chiudono la partita 12 punti sopra. Fondamentali le ottime parate di Sanchez che regala emozioni al pubblico amico.

“Siamo contenti di essere tornati a vincere dopo tre sconfitte che iniziavano a pesare sul morale - commenta coach Sergio Palazzi – In certi momenti della partita si è sentita la tensione di un match che stavamo vincendo e dovevamo solo concludere positivamente. Abbiamo iniziato bene il secondo tempo tenendo Ferrara a distanza. Non abbiamo sofferto il loro cambio di difesa e sono contento di come i ragazzi hanno interpretato la partita. Soprattutto sono contento di questi due punti fondamentali per distanziarci ancora dalla zona retrocessione. La difesa è il nostro punto di forza. Quando difendiamo così e Mario para così per noi andare in seconda e terza fase è semplice”. Ora si pensa alla prossima trasferta contro l'Ambra, una squadra non facile. Obiettivo del coach: trasformare il giorno di festa dell'Immacolata in un giorno di festa anche per la Pallamano Camerano.

PALLAMANO CAMERANO – ESTENSE FERRARA 31-19

PALLAMANO CAMERANO: Badialetti 12, Boccolini, Cirilli 2, Gardi 1, Marinelli 2, Sabbatini 4, Sanchez, Scandali 1, Selmani 2, Grilli 5, Marinelli, Bagnoni, Guerrero, Covali 2

PALLAMANO ESTENSE FERRARA: Pavani, Sgambaro, Ghiloni 5, Janni 2, Torrin 1, Saletti, Zanghirati, Sacco 7, Di Maggio 3, Buzzoni, Magalli, Malagola 1, Bilancioni, Baldo

ARBITRI: De Marco - Carcea



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2018 alle 18:00 sul giornale del 04 dicembre 2018 - 392 letture