Madre e figlio contro un cinghiale al rientro da scuola

1' di lettura Ancona 06/01/2019 - Incidente choc ieri mattina a Casine di Paterno, lungo la strada provinciale del Vallone

Distrutta la Citroen C2 su cui viaggiava la mamma 37enne con il figlio di 9 anni, che rientravano a casa dopo la scuola. Per fortuna i due se la sono cavata con lievi ferite, ma sono finiti al pronto soccorso di Torrette. E’ accaduto poco prima delle 13. L’ungulato ha improvvisamente tagliato la strada all’auto ed evitare l’impatto frontale è stato impossibile. Il veicolo è finito fuori dalla carreggiata. Una paura tremenda per madre e figlio. Anche il cinghiale è salvo: dopo l’investimento, si è rialzato e si è dileguato nella campagna. Sul posto, per i rilievi, è intervenuta la polizia municipale di Polverigi. La 37enne e il bambino sono stati accompagnati a Torrette dal 118 e dalla Croce Gialla di Agugliano: le loro condizioni non sono preoccupanti.






Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2019 alle 13:30 sul giornale del 07 gennaio 2019 - 2043 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a22Y





logoEV