Berardinelli (FI): ''Querce tagliate in via della Ferrovia, continua la strage di alberi nella nostra città''

1' di lettura Ancona 07/01/2019 - Lunedì mattina ho inoltrato in Comune una richiesta di Accesso agli atti per verificare l’iter dell’abbattimento di alberi protetti in Via della Ferrovia.

Ho infatti chiesto copia di tutti gli atti o documenti che hanno portato alla decisione del taglio delle Querce presenti nelle aiuole stradali di via della Ferrovia nei pressi dell’asilo, comprese relazioni tecniche motivate, ordini di servizio e il piano di ripiantumazione compensativa.

Dopo gli scempi che in altre zone della città hanno visto decimarsi specie protette come addirittura i pini della Pineta del Passetto, in piena area del Parco del Conero senza la verifica preventiva dello stesso Parco, o la strage nelle vie Goito/Cavorchie, ora proprio dove inizia il territorio del Parco, vengono abbattute diverse querce.

Sembrerebbe quasi che dove gli alberi hanno prodotto danni ai marciapiedi o all’asfalto, si sia scelto di abbatterli, senza alcun ritegno... ma forse è solo il ricordo di una vecchia frase “A pensar male si fa peccato, ma di solito si indovina...”.

Se invece “casualmente” proprio quegli alberi si ammalano, allora bisogna ripensare completamente alla manutenzione del verde ad Ancona, evidentemente non effettuata a dovere anche per le ridicole risorse che vengono messe a disposizione da questa amministrazione.


Da Daniele Berardinelli

Forza Italia Ancona







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2019 alle 16:28 sul giornale del 08 gennaio 2019 - 903 letture

In questo articolo si parla di politica, forza italia ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a245





logoEV