Decreto Sicurezza: Art.1-Mdp invita la Regione a presentare ricorso

Articolo Uno MDP Pesaro 1' di lettura Ancona 07/01/2019 - Insicurezza e criminalità. Sono questi i risvolti del decreto sicurezza proposto dal Ministro Salvini. A dirlo è il coordinatore di Art.1-Mdp Marche, Massimo Montesi.

Il movimento politico esprime il suo sostegno ai sindaci dei Comuni Italiani e invita la Regione a presentare ricorso contro una manovra “disumana, che di fatto abbandona sulla strada migliaia di persone lasciandole facile preda della criminalità”, spiega Montesi.

“In questo modo non si fa altro che creare insicurezza sociale – prosegue il coordinatore del movimento – tutto l’opposto di quanto promesso dal decreto che in realtà strumentalizza con crudeltà e cinismo il bisogno di sicurezza degli italiani. Bene fanno i sindaci a prendere posizione contro questo decreto e bene farebbe il governo a rendersi disponibile ad una sua modifica, in attesa dei ricorsi alla consulta per incostituzionalità. Tra i soggetti che possono ricorrere le regioni. Pertanto – conclude Montesi - la Regione Marche deve presentare ricorso come stanno facendo anche le altre”.


da Articolo 1 MDP
Provincia di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2019 alle 09:29 sul giornale del 08 gennaio 2019 - 330 letture

In questo articolo si parla di politica, Articolo 1 movimento democratici e progressisti, Articolo Uno MDP Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a23Z





logoEV