Resta chiuso il sentiero per la Grotta Azzurra, Mancinelli: ''Necessarie ulteriori indagini''

falesia ancona Ancona 08/01/2019 - Falesia del Passetto, resta off limits il sentiero che porta alla Grotta Azzurra. Il sindaco Valeria Mancinelli ha firmato un’ordinanza per chiudere il passaggio pedonale perché "è intenzione dell’Amministrazione comunale effettuare, a titolo cautelativo e precauzionale, una terza campagna di indagine sulle strutture di sostegno delle opere di messa in sicurezza di parte della falesia".

Insomma, dopo le frane del 2017 serviranno nuove indagini sui lavori necessari per mettere in sicurezza la falesia, che non possono certo limitarsi a quelli di ripristino delle reti paramassi e del loro svuotamento, appaltati nell’aprile scorso a una ditta pesarese per 25mila euro.

Il 6 novembre 2018 si era mossa la magistratura con una nota in cui chiedeva al Comune notizie in merito a quanto sostenuto in una consulenza tecnica dall’ingegner Maria Gabriella Menditto sulle opere di messa in sicurezza del tratto di falesia soprastante lo stradello della Grotta Azzurra, interdetto dal lontano 2007.

Le differenti risultanze fra le due campagne d’indagine eseguite nel 2012 e nel 2018 e il persistere della situazione di pericolo per i bagnanti ha spinto il sindaco a disporre, con apposita ordinanza, la chiusura del sentiero pedonale "con provvedimento contingibile e urgente", anche se "in via del tutto precauzionale", con l’interdizione degli accessi perdonali da via Panoramica e dalla spiaggia e di stazionamento sulla battigia, in attesa di procedere "ad una nuova campagna di indagine sulle strutture di rinforzo della falesia".






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2019 alle 17:18 sul giornale del 09 gennaio 2019 - 1806 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falesia ancona, passetto di ancona, articolo, grotta azzurra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a267