contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Volley B1: la Conero Planet esce sconfitta dal derby con Moie

2' di lettura
528

Pesante sconfitta interna per la Conero sia in ottica classifica che per il morale. Il derby contro Moie di coach Giardinieri alla prima da capo allenatore, va alle ospiti al 1’ successo stagionale colto nell’ultima giornata di andata.

Ottimo l’approccio delle ragazze di Bacaloni che per un set e mezzo hanno dominato il campo vincendo con merito il set di avvio 25-18 e tenendo la testa avanti fino al 22-18 del set successivo. Poi il blackout, incomprensibile e non inedito. Sette punti consecutivi per le ospiti, brave ad approfittare della sequenza di errori delle padrone di casa per rimettere in pari il conto set con il 22-25 firmato dal muro di una sempre straordinaria Nicoletta Luciani.

Terzo set senza storia con l’Eurosped nella buca ed ospiti facilmente capaci di vincere 9-25 con coach Bacaloni che le ha provate tutte cambiando la regia con Marcelletti per Rapisarda, inserendo Eleonora Penna, Beatrice Malatesta e facendo esordire la schiacciatrice Linda Borgognoni. Nel 4’ set la partita è ricominciata con la Conero che ha ripreso a macinare il suo gioco. Doriche avanti fino al 16-13 poi il solito appannamento firmato dal buon momento di Pirro prima in attacco poi al servizio. Ospiti avanti 17-20 e game over praticamente scritto con Baroli a chiudere 19-25. Ora la pausa poi l’avvio del girone di ritorno con l’impegno casalingo contro Trevi. La lotta per la salvezza in teoria continua ma la rincorsa sarà tutta in salita.

EUROSPED NUMANABLU CONERO PLANET ANCONA: Da Col 12, Alessandrini 9, Penna 0, Marcelletti 0, Giuliodori 11, Canonico 7, Bellucci ne, Rapisarda 3, Brutti (L), Giombini 8 Vescovi ne, Borgognoni, Malatesta. All. Bacaloni

MONCARO MOIE: Paparelli 5, Baroli 11, Pelingu 6, Cesaroni 9, Pirro 14, Luciani 16, Moretti (L), Foresi, Della Rossa, Mancinelli, Sopranzetti, Pizzichini. All. Giardinieri

PUNTEGGIO: 25-18; 22-25; 9-25; 19-25

ARBITRI: Polenta e Albergamo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2019 alle 16:16 sul giornale del 22 gennaio 2019 - 528 letture