contatore accessi free

Anche l'ordine dei medici piange Lorenzo, giovane promessa

SalviamoLo 1' di lettura Ancona 12/02/2019 - ‘Siamo profondamente colpiti dal punto di vista umano e professionale. Lorenzo Farinelli era una giovane speranza per la medicina, un collega che, sia pur nella sua giovane età, aveva già dato segno di in grande impegno etico e formativo, anche in seno al nostro Ordine, dove svolgeva attività di supporto ai neolaureati attraverso lo Sportello giovani.

La sua scomparsa è una notizia che non avremmo mai voluto sentire, che ci colpisce ancora più duramente dopo il grande slancio di affetto e solidarietà che tutta la comunità marchigiana, e non solo, ha mostrato per la raccolta fondi necessari alle sue cure’ Questo il ricordo commosso di Fulvio Borromei, presidente dell’Ordine dei Medici di Ancona, di Lorenzo Farinelli. Il giovane medico era iscritto proprio all’Ordine di Ancona che, all’indomani del suo appello in rete, si era prodigato con un tam tam capillare a tutti gli iscritti per diramarlo il più possibile, esponendo il suo caso anche agli organismi previdenziali di categoria competenti affinché il ragazzo potesse avere un supporto ulteriore nel periodo delle cure.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2019 alle 11:36 sul giornale del 13 febbraio 2019 - 1850 letture

In questo articolo si parla di attualità, medico, Lorenzo Farinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4c4





logoEV
logoEV