contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

Nuoto: Vela Ancona seconda con tante medaglie al Trofeo Endas di Riccione

2' di lettura
1691

E' una brillante Schiavoni Vela Ancona quella che risplende al Trofeo Endas di Riccione, edizione numero 37 del meeting che si è svolto domenica scorsa.

Un pomeriggio di gare con quasi cento atleti schierati dalla Vela, nuotatori provenienti da tutte e quattro le realtà che partecipano a comporre la prima squadra di nuoto che comprende, oltre agli atleti della Vela Nuoto Ancona, anche quelli del Chiaravalle Nuoto, del Team Osimo Nuoto e dell'Energy Splash Montecassiano. La manifestazione ha visto la squadra conquistare il secondo posto nella classifica finale per società dietro solo all’Imola Nuoto. Per quasi tutti gli atleti della Vela, esclusi quelli che hanno partecipato ai campionati italiani assoluti, è stata la prima uscita in vasca da 50 metri, con ottime prestazioni e una forma generale in costruzione in vista della fase estiva della stagione.

Le migliori prestazioni sono state quelle di Eugenio Vecchietti e Veronica Montanari: il primo è giunto terzo nei 50 stile libero con il tempo di 23’’12 e ha vinto col personal best i 100 delfino col tempo di 55’’81, a solo 7 decimi dal pass per il trofeo Sette Colli di giugno. La seconda invece, ha vinto sia i 100 dorso (1’03’’89) che i 50 stile libero (26’’91) confermando l’ottimo stato di forma dopo i campionati Italiani assoluti di pochi giorni fa.

Ottime e convincenti le prestazioni di Arianna Ferri, classe 2006 che ha conquistato il pass per i campionati italiani giovanili previsti a Roma il prossimo agosto: 100 dorso da 1’07’’62 e ulteriore personale anche nei 100 stile libero con il tempo di 1’01’’20 a una manciata di decimi dalla qualificazione per i nazionali estivi. Più che convincenti le prestazioni di Pietro Guazzarotti nei 100 dorso (1’00’’28) e di Gianmarco Alù (1’02’’67), entrambi vicini al pass per i campionati italiani e con buone indicazioni di forma anche nello stile libero veloce.

In generale conferme da parte di tutto il gruppo con podi di categoria da parte di molti atleti schierati: Giacomo Corsalini terzo nei 50 stile libero (25’’49) e nei 100 stile libero (55’’60), Leonardo Moriconi terzo nei 100 delfino (1’00’’88), Giada Biagiola seconda nei 100 rana (1’18’’27), Alberto Cardinali terzo nei 100 delfino (1’00’’95) ed Eva Burchiani terza nei 100 rana (1’19’’51). Per la squadra coordinata dal tecnico Sandro Paolinelli il prossimo appuntamento sarà quello del Meeting Squalo Blu a San Marino, dal 3 al 5 maggio, che sarà poi anche la seconda uscita del gruppo in vasca lunga.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2019 alle 18:17 sul giornale del 17 aprile 2019 - 1691 letture