Sirolo: gli angoli più suggestivi del paese dedicati a sirolesi eminenti del passato e alla tradizione

2' di lettura 23/05/2019 - Nei giorni scorsi l'Amministrazione Comunale ha dedicato il viale che attraversa il parco della Repubblica, balcone verde sulla spiaggia San Michele, a Cristoforo Bronzini, nato a Sirolo nel 1580 e deceduto a Firenze nel 1640.

Bronzini fu maestro di cerimonie alla corte di Carlo De' Medici e insigne letterato, di cui si ricorda in particolare l'opera in più volumi, dedicata a Maria Maddalena d' Austria e Cristina di Lorena, dal titolo "Della dignità et nobiltà delle donne", che all'epoca fece scalpore tento da essere inizialmente condannata dalla Chiesa "donec corrigatur" quale libro proibito per poi essere riabilitata ed ottenere varie approvazioni ecclesiastiche.

Inoltre l'Amministrazione ha denominato l'angolo di via Piave, confinante con detto Parco, che costituisce uno dei punti panoramici più belli di Sirolo verso il Conero e il mare, "Belvedere di Sant'Erasmo", in omaggio all'antico nome del quartiere e della porta del paese che anticamente ivi si trovava: l'area pedonale verrà migliorata con ulteriori panchine e servizi per coloro che vorranno ammirare il panorama.

Infine in via Marconi, conosciuta anche come via degli Oleandri, lungo la strada che conduce a Numana, l'area verde con panorama su Villa Vetta Marina, il mare e la spiaggia detta "Del Frate", è stata intitolata "Belvedere Don Nazzareno Marinelli", in ricordo del Frate, nato nel 1880 e deceduto nel 1945, che fu parroco e grande benefattore di Sirolo, insegnando anche nuove tecniche di coltivazione agraria e l'arte della pesca a generazioni di Sirolesi. Da lui, che aveva il ricovero della propria imbarcazione nella sottostante spiaggia, da cui soleva partire per le sue famose battute di pesca, prende il nome la rinomata sottostante spiaggia, ricompresa in parte anche nel comune di Numana.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 16:14 sul giornale del 24 maggio 2019 - 533 letture

In questo articolo si parla di attualità, sirolo, Comune di Sirolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Ps





logoEV