contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sirolo: al via la terza edizione di 'Curiosando', mostra-mercato di antiquariato e collezionismo

1' di lettura
1668

Oggetti preziosi in luoghi preziosi! La "Perla dell'Adriatico" è pronta ad accogliere la 3a edizione di Curiosando. Mostra-Mercato di Antiquariato, Collezionismo e Vintage l' 1 e 2 giugno 2019.

L’iniziativa è organizzata dalla ditta Brandozzi A. & C snc che opera nel settore dell’organizzazione delle mostre di antiquariato da oltre vent’anni. La manifestazione ospiterà oltre 40 espositori di antiquariato, collezionismo e modernariato provenienti da varie regioni italiane che offriranno oggetti rustici ed attrezzi in legno, tipici della tradizione contadina locale, ma anche pezzi raffinati provenienti da dimore nobili e borghesi. Senza dimenticare le curiosità anni ’50, le stampe, i lumi, i giocattoli, i mobili antichi, i libri, la biancheria ed i pizzi della nonna, cartoline ingiallite dal tempo, pubblicità di marchi storici, e tante altre curiosità che vi sorprenderanno.

Oggetti e accessori per le vostre case, per collezionisti esperti o alle prime armi in cerca di una passione da coltivare. Grande spazio al vintage, borse, foulard, capi d'abbigliamento selezionati e molto altro ancora per soddisfare la passione di gli amanti degli abiti “vecchio style”, dei capi firmati, dei bijoux ma anche degli oggetti preziosi, di quelli introvabili o dei mobili particolari. Il tutto a prezzi accessibili. Sono ormai moltissimi gli appassionati che partono alla ricerca del luogo più fornito, dove fare ottimi affari e comprare!

La vintage mania impazza sia all’estero che in Italia. Perciò se siete pronti per lo shopping second-hand Curiosando a Sirolo è il mercatino che fa per voi! “Curiosando” sarà l’occasione per passeggiare tra le bellezze naturalistiche e storico-architettoniche di Sirolo, accompagnati da oggetti di pregio, curiosità, tesori nascosti, ognuno con una storia avvincente da raccontare.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2019 alle 16:17 sul giornale del 01 giugno 2019 - 1668 letture