Basket femminile: una ex giocatrice di serie A2 per il Cus Ancona

1' di lettura Ancona 17/06/2019 - Chiara Cerri classe 1986 pesarese di nascita è l'ultimo acquisto del Cus Ancona pallacanestro femminile.

Cresciuta nel settore giovanile del Pesaro, all'età di 19 anni è passata al Forli dove ha giocato per diversi anni in serie B. Nel bel mezzo l'esperienza in quel di Siena in serie A2. Da Forli il nuovo acquisto del Cus Ancona è tornata a Pesaro dove ha continuato a giocare con la formazione biancorossa. Chiara Cerri è considerata un play di ruolo dotata peraltro di una buona tecnica individuale e una ottima visione di gioco.

Per il Cus Ancona rappresenta un vero e proprio pezzo da novanta. I primi contatti con la giocatrice sono stati portati avanti da Sabrina Strologo capitana del Cus poi in un secondo momento da Alessandra Niccoli team manager sempre del Cus Ancona sezione pallacanestro. Nell'ultimo anno Chiara Cerri si stava allenando con una squadra amatoriale di Jesi ma quello che davvero gli mancava era il ritmo partita e l'andrenalina di scendere in campo in gare ufficiali. Da qui la decisione di rimettersi in carreggiata fino al punto di accetttare la proposta del Cus Ancona. L'acquisto ventilato nei giorni scorsi dal club si è materializzato nel fine settimana, un vero e proprio colpo ad effetto per la formazione allenata da Cristiano Gaspari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2019 alle 18:20 sul giornale del 18 giugno 2019 - 284 letture

In questo articolo si parla di sport, basket femminile, Cus Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Hz