In difficoltà in mare, due giovani salvati dalla polizia con le moto d'acqua

1' di lettura Ancona 17/06/2019 - Sono stati tratti in salvo dalle moto d'acqua della polizia due ragazzi che erano finiti in balia della corrente e non riuscivano più a ritornare alla loro barca.

È successo domenica pomeriggio attorno alle 15 sul litorale sud di Ancona, nella zona delle Due Sorelle. I due giovani, un ragazzo e una ragazza di 21 e 24 anni, si erano tuffati in mare dalla loro imbarcazione da 300 metri, ma la forte corrente li aveva ben presto allontanati. In palese difficoltà, non riuscivano a ritornare alla loro barca. Gli agenti di pattuglia con le moto d'acqua li hanno notati e li hanno soccorsi: hanno fatto salire a bordo i due giovani e li hanno accompagnati sani e salvi alla loro imbarcazione.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2019 alle 17:35 sul giornale del 18 giugno 2019 - 951 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, soccorso in mare, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Hl





logoEV