contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il dopo di noi per le persone con disabilità: se ne è discusso al Centro Papa Giovanni XXIII

1' di lettura
473

Martedì 18 Giugno alle ore 11.00 si è tenuto presso la nuova aula polifunzionale del Centro Papa Giovanni XXIII un importante e interessante incontro: tema, il futuro delle persone con disabilità.

A dare il benvenuto ai partecipanti è stata la Vice Presidente della Cooperativa Giorgia Sordoni, seguita da un intervento introduttivo di Lorenzo Cioffi, Consulente Finanziario, che ha parlato dell’importanza della pianificazione nella gestione del patrimonio e del ruolo fondamentale che riveste il consulente finanziario. Successivamente la parola è stata data all’Avv. Gabriele Sepio (consulente del Ministero, tecnico attività di redazione legislativa con riferimento alla legge “Dopo di noi”) che ha presentato un intervento dal titolo “Si chiama Dopo di noi ma si costruisce durante: lo strumento del trust per il Dopo di noi”.

In Italia, Paese in cui storicamente e statisticamente solo in pochi predispongono un futuro costruendolo nel presente, la tematica del Dopo di noi acquista oggi rilevanza non solo sociale, emotiva e relazionale, ma anche economico-finanziaria. “Molto spesso è difficile da immaginare per un genitore” ha affermato l’Avv. Sepio “ma è fondamentale ragionare su cosa possiamo fare oggi per il futuro dei nostri figli o familiari con disabilità”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2019 alle 16:40 sul giornale del 21 giugno 2019 - 473 letture