contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Jesi: Ma.Mo. Dance, spettacolo di emozioni e riconoscimenti per i ballerini e gli insegnati al Pergolesi

2' di lettura
2843

Il meraviglioso teatro jesino “Pergolesi” ha ospitato la scuola di ballo Ma.Mo.Dance per il suo saggio di fine anno diviso in due diversi spettacoli.

I ballerini della scuola, che ha la sede principale in Via Marconi 31 a Falconara e una seconda sede in Via Gallodoro 96/A a Jesi, si sono esibiti con vero onore il 20 giugno sul palco di uno dei teatri marchigiani più belli. Grandissima l’emozione del pubblico presente vedendo danzare tantissimi atleti, alcuni dei quali seppur piccolissimi hanno calcato il palco come dei veri professionisti.

Gli insegnanti della Ma.Mo.Dance hanno lavorato per mesi con i loro ballerini per riuscire ad creare uno spettacolo professionale e davvero emozionante. Con le loro coreografie hanno affrontato anche temi importanti ed attuali, a dimostrazione del fatto che danzando si possono esprimere emozioni e concetti oltre che raccontare vere e proprie storie.

Tantissimi ragazzi, coppie e gruppi hanno fatto brillare il palco presentando tutti i diversi stili di danza della scuola: Hip Hop Dance, Break Dance, Danza Classica, Danza Moderna, Danze Latino- Americane, Danze Standard, Danze Caraibiche, Jazz Funk, Danze coreografiche e Ludodanza.

Non sono mancati i momenti di grande emozione, come quello della consegna dell’attestato al merito sportivo per Chiara Pasqualini e Matteo Maccaroni con il sottofondo musicale del nostro inno tricolore.

Insieme ad altri atleti della scuola, Chiara e Matteo lo scorso maggio hanno partecipato ai Campionati Europei IDO e tutti hanno ottenuto ottimi risultati, di cui gli insegnanti sono davvero orgogliosi. Chiara ha conquistato il titolo di Vice-campionessa europea di Break Dance e Matteo quello di Vice-campione europeo di Hip Hop.

Sono stati due spettacoli pieni di colori, musica e tanta energia che hanno coronato la fine di un anno di studio della danza e sacrificio anche se per alcuni di loro non è ancora arrivato il momento di andare in vacanza. Infatti, a luglio li aspettano i Campionati Italiani FIDS (l’unica federazione italiana di danza sportiva riconosciuta dal CONI) dove sicuramente sapranno ancora una volta brillare con la loro passione per la danza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2019 alle 17:03 sul giornale del 28 giugno 2019 - 2843 letture