contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
comunicato stampa

La boxe sotto le stelle in piazza Pertini per il secondo match da professionista di Occhinero

2' di lettura
993

Venerdì 5 luglio dalle ore 20 e 30 in Piazza Pertini 11 incontri di pugili dilettanti e il match internazionale tra boxeur dell’UPA Mattia Occhinero e Serxho Kikri dall’Albania

Il verde del campo da calcio a 5 lascerà per una sera spazio al quadrato della boxe. La nobile arte del pugilato scenderà in piazza nella serata di venerdì 5 luglio, con l’evento organizzato dall’Upa di Ancona. Saranno 11 gli incontri di pugili dilettanti di ogni sesso ed età che incroceranno i guantoni in questo evento, pronti a confrontarsi nel teatro dorico di Piazza Pertini.

A poter contare sul supporto dei tifosi di casa gli atleti dell’UPA: l'imbattuto Marconi Francesco (3 match 3 vittorie), Fall Ell Ousmane (75 kg elite), Borriello Michele junior (66 kg, Medaglia d'argento ai Campionati Scholboys 2018), l’esordiente nella categoria Youth Riki di Mare e il Capitano dell'Upa 1 Baldoni Alessandro, impegnato nella categoria Elite1. Potrà contare sul tifo di casa anche il pugile del UPA Mattia Occhinero, che nel suo secondo match nella carriera da professionista dovrà vedersela con Serxho Kikri, in trasferta dall’Albania appositamente per l’appuntamento.

Un appuntamento imperdibile per ammirare in azione i pugili di casa UPA, nel contesto più unico che raro di una serata di boxe sotto le stelle, possibile grazie alla sinergia tra la palestra UPA, l’organizzazione del XXIV Città di Ancona - Trofeo Estra e il Comune. Un’occasione di soddisfazione e motivazione per gli atleti dorici poter disputare un incontro nella propria città davanti al pubblico di casa, in un’estate che li vede, dopo una stagione piena di soddisfazioni, affrontare match impegnativi in tutta Italia.

Giovedì ad Arezzo saranno impegnati l'Elite 1 Pepe Marzio, Nicoletti Manuel Elite 2 e lo youth Abdelkarim Irhoudane. Rimasti esclusi dalla manifestazione di venerdì per assenza di avversari Lengo Alex e Fondi Lorenzo (Vincitore del Torneo Italia), e che presto saranno impegnati in match fuori regione. “Ci aspettiamo che la nostra cara città accorerà numerosa a sostenere i ragazzi dell'Upa” l’appello del tecnico Marco Cappellini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2019 alle 18:06 sul giornale del 05 luglio 2019 - 993 letture