Falconara, il sindaco Signorini e l'assessore Barchiesi replicano ai comitati: ''Abbiamo già risposto con i fatti''

2' di lettura Ancona 05/07/2019 - Sorprende il rammarico espresso dall’associazione L’Ondaverde e dal Comitato Mal’Aria, affermano il sindaco Stefania Signorini e l’assessore all’Ambiente Valentina Barchiesi, che ribadiscono quanto affermato già in passato, ossia che ai quesiti posti in Commissione Ambiente dalle associazioni stesse è stato risposto con i fatti.

In primis il Progetto Ambiente, richiesto dal Comune e realizzato dall’Arpam grazie a professionalità specifiche, di cui è appena partita la prima fase e che prevede nella seconda fase l’installazione di nuovi campionatori per analizzare Composti organici volatili non ancora monitorati, nelle aree in cui sono più frequenti le segnalazioni. Saranno prese in considerazione anche le segnalazioni ricevute negli scorsi anni. Questo progetto era stato già elaborato prima ancora che i comitati avanzassero in Commissione la richiesta di nuovi campionatori.

Quanto al confronto con i Ministeri di Ambiente e Salute, richiesto anch’esso in commissione, sindaco e assessore avevano già fatto presente che era in corso l’istituzione di un tavolo inter istituzionale, puntualmente avviato poco dopo dalla Regione Marche anche su sollecitazione del Comune. L’amministrazione ha anche sollecitato più volte l’Ars, per iscritto e nel corso di incontri istituzionali, affinché consegni ai committenti e renda noti i risultati del Piano di sorveglianza epidemiologica. L’ultimo sollecito è stato inviato nella giornata di ieri anche al Governatore Luca Ceriscioli con delega alla Sanità. Ieri è stato inoltre chiesto di predisporre un Piano della comunicazione per diffondere questi dati e un Piano di azioni nel caso in cui i dati stessi ne evidenzino la necessità.

Come riportato nella delibera della Giunta regionale che ha istituito la ‘cabina di regia’ sull’Autorizzazione Integrata Ambientale all’Api, il Comune di Falconara si è inoltre reso disponibile a pubblicare sul sito tutte le informazioni sanitarie e ambientali per la massima condivisione delle informazioni. Grazie a un progetto dell’Arpam sono stati già installati mini-campionatori di inquinanti nelle varie zone della città, tra cui Castelferretti.

Quanto alla presentazione del Progetto Ambiente Integrato, che si svolgerà lunedì 8 luglio alle 18 al Centro Pergoli, l’invito a partecipare è stato rivolto a tutta la cittadinanza e diffuso con tutti i mezzi a disposizione dell’ente. Tra l’altro il progetto era stato già presentato in Commissione Ambiente, cui hanno preso parte i consiglieri comunali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2019 alle 17:06 sul giornale del 06 luglio 2019 - 797 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9kX





logoEV