Donne a architettura, storia di discriminazioni e disparità: se ne parla alla Mole

pari opportunità * 550 1' di lettura Ancona 17/07/2019 - Stesse competenze, stessa passione, ma minor considerazione e stipendi inferiori. Anche nel mondo dell'architettura le donne subiscono una condizione di disparità, non solo nella nostra regione ma in tutto il Paese.

Venerdì 19 luglio all'Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona l'Ordine degli Architetti farà il punto della situazione su questo problema nel corso di un evento aperto a tutti. Presenti anche il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, la Vicepresidente della Regione Marche Anna Casini, l'Assessora regionale per le Pari Opportunità Manuela Bora, la Soprintendente archeologia, paesaggio e belle arti Marta Mazza e il segretario dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona Camilla Tassi.

"Non esistono spiegazioni plausibili alla disparità di genere nel mondo del lavoro. E' un fenomeno che, tutti insieme, dobbiamo estirpare dalla nostra società. E non è una questione che tocca solo le dirette interessate, ma tutti i cittadini - spiega in una nota Donatella Maiolatesi, presidente dell'Ordine degli Architetti di Ancona -, mettere ai margini le donne architetto dalla pianificazione delle nostre città, ad esempio, significa privarsi di uno straordinario contributo in termini di creatività e diversa sensibilità. Ci sono diversi esempi, all'estero, di come l'inclusione possa portare a città migliori e più vivibili e venerdì ne parleremo più diffusamente".

Nel corso del seminario, che si terrà dalle 15.30 alle 19.30 ed è patrocinato dall'ordine degli Ingegneri di Ancona, verranno ricordate anche due pioniere dell'architettura nelle Marche: Elena Luzzatto Valentini, prima donna a essersi laureata alla Regia Scuola di Architettura di Roma nel 1925 e Paola Salmoni, prima donna attiva nel Dopoguerra nelle Marche. A seguire, un dibattito con il pubblico.


Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2019 alle 16:44 sul giornale del 18 luglio 2019 - 920 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, pari opportunità, architettura, Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Ki