contatore accessi free

Numana: la Guardia costiera sequestra nasse abusive

1' di lettura 01/08/2019 - La Guardia Costiera di Ancona ha recuperato nelle acque davanti all’imboccatura sud del porto di Numana, a circa 300 metri dalla riva, 25 nasse posizionate in zona vietata e prive di segnali identificativi.

Sul posto è intervenuta un'unità navale della Guardia Costiera che ha provveduto al sequestro amministrativo a carico di ignoti dell'attrezzatura da pesca, al fine di scongiugare un pericolo per la navigazione. Le mormore contenuto nelle nasse, ancora vive, sono state rilasciate in mare.






Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2019 alle 16:11 sul giornale del 02 agosto 2019 - 930 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, numana, guardia costiera, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0iq





logoEV
logoEV