contatore accessi free

Falconara: picchia la compagna con una mazza da baseball e la chiude in casa, arrestato 42enne

carabinieri arresto 1' di lettura 29/08/2019 - Chiude in casa la compagna, la la picchia con una mazza da baseball e le rompe una costola: per questo un 42enne originario del napoletano è stato arrestato dai carabinieri a Falconara Marittima.

Le manette sono scattate nella notte tra mercoledì e giovedì in seguito alla segnalazione di un vicino di casa della coppia che, attorno alle 2, ha chiamato il 112 dopo aver visto l'uomo inseguire e aggredire la donna nella corte condominiale.

Intervenuti sul posto, i militari hanno calmato il 42enne, pizzaiolo in un locale anconetano. La 36enne, anche lei campana, è stata trasportata al pronto soccorso di Torrette dove le è stata diagnosticata l'infrazione di una costola. Dal racconto della donna e dagli altri elementi raccolti dai carabinieri sono emersi i maltrattamenti subiti dalla donna ad opera del compagno geloso.

L'uomo in diverse occasioni l'ha chiusa in casa e le ha impedito di andare al lavoro sottraendole le chiavi di casa. A Ferragosto è arrivato anche a rinchiuderla in camera da letto per l’intera mattinata. Inoltre, nei primi giorni di questo mese, l'ha ripetutamente percossa con una mazza da baseball. Il 42enne è stato quindi arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.






Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2019 alle 16:49 sul giornale del 30 agosto 2019 - 3427 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, falconara marittima, lesioni, marco vitaloni, maltrattamenti in famiglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a07R





logoEV
logoEV