Pallanuoto A2: la Barbato Design Vela riparte dai big Cesini e Lisica

1' di lettura Ancona 22/09/2019 - Riparte dalla conferma dell'anconetano di Imperia, il mancino Davide Cesini, e da quella del croato di Spalato, Vinko Lisica, la Barbato Design Vela Ancona

alutato Giacomo Cardoni, il centroboa romano approdato a Como, la squadra del presidente e coach Igor Pace accoglie anche due giocatori provenienti dalla Libertas Rari Nantes Perugia: sono due giovani e promettenti fratelli, Tommaso e Mattia Milletti, il primo classe 2001 e il secondo 2002, entrambi con trascorsi nella nazionale giovanile, che hanno giocato lo scorso anno in serie C con la Rari Nantes Perugia vincendo il campionato. Il doppio salto di categoria sarà particolarmente impegnativo per i due ragazzi perugini, ma la società dorica punta molto sul loro impegno e sulla loro voglia di migliorarsi in fretta. "Sono ragazzi incontrati spesso con le giovanili - spiega coach Igor Pace - e che tenevamo d'occhio, quest'anno abbiamo fatto loro la proposta di trasferirsi ad Ancona e hanno accettato con entusiasmo. Da loro mi aspetto una forte crescita, li ho visti molto motivati, sono ottimi nuotatori, ragazzi che possono essere utilizzati in diverse zone del campo". La squadra anconetana ha da tempo cominciato la preparazione in vista del prossimo torneo di A2, che comincerà a inizio novembre. Da decidere la composizione dei gironi nord e sud, comunque a dodici squadre. L'obiettivo degli anconetani lo spiega ancora il presidente-allenatore: "Anche se lo scorso anno abbiamo raggiunto i playoff, l'obiettivo principale della nostra società resta quello di mantenere la categoria, perché le insidie sono sempre dietro l'angolo e perché mi aspetto un girone più competitivo dello scorso anno".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2019 alle 17:30 sul giornale del 23 settembre 2019 - 231 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baRy





logoEV
logoEV