Sirolo: Il tour delle auto storiche fa tappa nella perla dell'Adriatico

1' di lettura 22/09/2019 - Stamattina si è tenuta a Sirolo la seconda delle tre tappe dell’undicesimo Gran Tour delle Marche, organizzato dall’Autoclub Luigi Fagioli di Osimo

Oltre 40 equipaggi, provenienti da diverse località italiane, hanno effettuato la prova d’abilità nel retlineo della centralissima via Giulietti, utilizzando autovetture pienamente efficienti e rigorosamente iscritte all’ASI. Molti i marchi italiani presenti, come Ferrari, Alfa Romeo, Lancia, Fiat e Abarth, ma sono state ammirate anche case automobilistiche straniere come Jaguar, Mercedes, Bmw e Volkswagen. All’evento ha partecipato il sindaco Filippo Moschella, che ha timbrato con lo stemma di Sirolo le schede di viaggio di ogni equipaggio insieme al Presidente del Club Sandro Freddo, il Presidente dell’ASI Maurizio Speziali e il Presidente delle manifestazioni ASI Leonardo Greco.

Moschella è entusiasta per la presenza delle auto storiche: questa manifestazione dimostra ancora una volta che a Sirolo si possono trovare, anche in autunno, eventi di qualità apprezzati da tutti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2019 alle 20:27 sul giornale del 23 settembre 2019 - 460 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Sirolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baRV