Basket femminile: il Cus Ancona batte Umbertide ma perde due ragazze per infortunio

1' di lettura Ancona 11/11/2019 - Dopo la sconfitta rimediata a Porto San Giorgio il Cus Ancona in casa batte l'Umbertide per 66 a 40.

Partita quella giocata all'impianto dei Salesiani valevole per la seconda giornata del campionato umbro marchigiano di serie C. Una vittoria dal retrogusto piuttosto amaro per la formazione guidata da Cristiano Gaspari che perde due pedine per infortunio. Tania Montecucco è dovuta uscire per un dolore ad una caviglia mentre Ilaria Galli si è fermata per un problema ad un ginocchio. Infortuni che verranno valutati nei prossimi giorni anche se le preoccupazioni di certo non mancano.

Per quello che riguarda la partita rispetto alla gara di Porto San Giorgio si è visto un Cus Ancona piu compatto con tanti meccanismi di gioco che stanno entrando a pieno regime. In poche parole mister Cristiano Gaspari sta plasmando questa squadra che contro l'Umbertide è stata padrona del campo dal primo all'ultimo minuto di gioco.

Cus Ancona che ha preso il largo nel primo quarto finito 21 a 12 per poi mettere al sicuro il risultato a metà tempo finito sul parziale di 37 a 17. Alla ripresa delle ostilità il copione non è cambiato con il terzo quarto finito sul parziale di 51 a 25 con la partita che ha poi visto il successo del Cus Ancona per 66 a 40. Una vittoria che fa morale nonostante gli infortuni della Montecucco e della Galli. Cus Ancona che dopo la sosta e il turno di riposo tornerà in campo sabato 30 novembre in quel di Perugia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2019 alle 19:26 sul giornale del 12 novembre 2019 - 532 letture

In questo articolo si parla di sport, basket femminile, Cus Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcFM





logoEV