contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Polo9 festeggia il primo anno di attività con uno spettacolo al Teatrino del Piano

2' di lettura
529

La cooperativa sociale polo9 festeggia il 3 dicembre il suo primo anniversario con uno spettacolo teatrale che si terrà al Teatrino del Piano di Ancona a partire dalle ore 11.00. In scena la persona, il centro del lavoro sociale della cooperativa, insieme alla compagnia Teatro Terra di Nessuno.

Polo9 impresa sociale che opera nelle Marche in reti nazionali e locali, nasce ufficialmente il 1° dicembre 2018, a seguito della fusione di tre storiche cooperative sociali marchigiane: I.R.S. L’Aurora, La Gemma, Progetto Solidarietà. Le tre cooperative si sono sempre distinte per l’elevata attenzione al rispetto della persona e alla cura particolare delle relazioni finalizzata a promuovere il benessere e lo sviluppo dei territori in cui hanno operato ed operano tuttora come soggetto unitario. La contaminazione di tre diversi modelli organizzativi e la multi-settorialità operativa, hanno rappresentato una condizione ideale per avviare nuove sperimentazioni nei processi e nei servizi, e generare innovazione sociale al servizio dei territori.

“Il primo anniversario come polo9 è un traguardo importante, soprattutto oggi - afferma il presidente Stefano Trovato- perché la tremenda crisi economica e sociale che ha attraversato il paese ha fatto perdere la capacità di pensare e investire sul lungo termine. Questo importante compleanno merita decisamente di essere festeggiato si tratta di un evento particolarmente significativo e costituisce un prezioso momento di condivisione per tutti i partecipanti perché la rete, il legame con il territorio e l'incontro tra persone hanno, per noi, un valore straordinario. Ed è quindi giusto che il nostro primo pensiero, manifesti riconoscenza a tutte le persone che hanno dato avvio a questo percorso dimostrando coraggio e una grande capacità di visione del futuro e a tutti coloro con cui abbiamo collaborato in questi anni contribuendo alla crescita e ricchezza culturale, sociale ed economica della nostra comunità”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2019 alle 16:12 sul giornale del 30 novembre 2019 - 529 letture