Gli nega la birra, stacca a morsi un pezzo di pollice al titolare

1' di lettura Ancona 15/12/2019 - Il titolare indiano di un esercizio nei pressi di piazza Ugo Bassi si era rifiutato di vendergli una birra. L'uomo era entrato nel suo locale già in evidente stato di ebrezza

L'uomo all'inizio prendeva al ridere il rifiuto, reiterando la richiesta di essere servito, ma al risoluto no del gestore trentenne perdeva il senno, scagliandoglisi contro. In qualche modo afferrava la mano, mordendo con forza il dito pollice del gestore. La ferita che provocava al dito del commerciante si rivelava subito molto grave, avendo reciso quasi interamente la secondo falange del pollice.

L'uomo si dava quindi alla fuga mentre venivano allertate Forze dell'Ordine e chiamato il soccorso medico. L'indiano veniva quindi trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso di Torrette, per tentare di salvare il dito e bloccare la significativa emorragia.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2019 alle 12:54 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd7u